Dottor Kernberg, a cosa serve la psicoterapia?
Riflessioni e ricordi di un grande clinico

Manfred Lütz e Otto F. Kernberg

Edizione italiana e prefazione a cura di Vittorio Lingiardi

Quanto è importante la personalità del terapeuta?
La psicoanalisi può essere un sostituto della religione?
Quali sono i politici più pericolosi?
Cos’è l’amore felice?

Otto Kernberg è il più famoso psicoterapeuta del mondo. Per la prima volta, in dialogo con Manfred Lütz, fa qui il bilancio della sua vita e spiega, arricchendo la conversazione con avvincenti storie di pazienti, cosa sono le malattie psichiche e come le si cura. Parla poi di princìpi, di Dio e della vita eterna. Ancora, della sua avventurosa fuga da Vienna e dai nazisti, e infine della sua carriera negli Stati Uniti. A poche centinaia di metri dalla Trump Tower, a New York, il più rinomato esperto di narcisismo si esprime anche su Donald Trump. Con le parole di Manfred Lütz: “Kernberg può attingere dai suoi oltre sessantacinque anni di esperienza come psicoterapeuta. Cosa ha davvero valore e cosa ne è privo nella psicoterapia, queste sono domande a cui difficilmente qualcuno potrebbe  rispondere in maniera più competente di Otto Kernberg”.

Acquista il volume al link di Raffaello Cortina Editore.