LIBRERIA CORTINA

Libreria Cortina Milano è attiva dal 1946, quando Aldo Cortina, giovane bellunese con la passione per la pittura e allievo del ferrarese Filippo De Pisis, aprì la prima sede in via Festa del Perdono, di fronte alla Ca’ Granda, allora Ospedale Maggiore di Milano. La vicinanza con l’ospedale caratterizzò da subito l’indirizzo medico della libreria che vendeva testi e dispense ai futuri dottori.


Negli anni si è affermata come una delle librerie scientifiche più importanti d’Italia e, ad oggi, sono aperti altri due punti vendita a Milano: uno a Città Studi, in via Pascoli, e uno presso l’Università Bicocca, di fronte al teatro Arcimboldi.

La libreria è un punto di riferimento per professionisti, docenti e studenti, con oltre 100.000 titoli disponibili: insieme alle pubblicazioni scientifiche (medicina, psicologia, diritto, scienze umane e altre discipline tecnico-scientifiche), offre una vasta produzione di letteratura e saggistica italiane, libri per l’infanzia e testi dedicati al tempo libero e allo spettacolo, a prezzo sempre scontato.