CHI SIAMO

VITTORIO LINGIARDI
FRANCO DEL CORNO

COLLABORATORI E CONSULENTI

PARTNER INTERNAZIONALI

COLLABORATORI

Psicologo, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica. Membro dell’ ASP (Associazione di Studi Psicoanalitici) di Milano e dell’International Federation of Psychoanalytic Societies (IFPS). Ha conseguito la laurea in psicologia a Padova e la specializzazione in psicoterapia dell’età evolutiva presso la SPP (Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica) di Milano. E’ membro del gruppo di ricera KAIROS, che si si occupa del processo in psicoterapia, e membro del gruppo di ricerca SCARABOCCHIO, che si occupa dell’utilizzo della tecnica dello scarabocchio dinamico–trasformativo nel lavoro clinico. Lavora nell’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza presso l’Ospedale di Romano di Lombardia (BG) e inoltre  svolge attività di psicoterapeuta e di psicologo sclastico. I principali interessi di ricerca sono: la diagnosi psicodinamica, i fattori di cambiamento della psicoterapia, il dialogo tra neuroscienze e psicoanalisi, lo sviluppo della tecnica dello scarabocchio dinamico-trasformativo.

Psicologa, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica. Ph.D. in Psicologia Dinamica e Clinica. Ha conseguito un Master presso la University of Massachussetts (Boston), in Infant-Parent Mental Health. È Professoressa a contratto presso la St. John University (Psicopatologia dell’infanzia e dell’adolescenza) e l’Università Tor Vergata (Psicologia Clinica), nonchè fondatrice e docente del Centro Touchpoint/Brazelton Italiano. È membro della Child, Adolescent and Family Committee e della Candidate Committee dell’International Association of Relational Psychoanalysis and Psychotherapies. I suoi principali interessi di ricerca sono nell’area dello sviluppo 0-6 anni, con particolare focus sull’area della regolazione affettiva, le interazioni precoci, la prematurità e lo sviluppo neurocomportamentale. Per il Psychodynamic Diagnostic Manual (PDM-2; Guilford Press 2017; Cortina 2018) è consultant della sezione Classificazione della salute mentale e dei disturbi dello sviluppo nella prima infanzia, Asse IEC 0-3.

Psicologa e psicodiagnosta, specializzanda in psicoterapia a indirizzo analitico presso il Centro Italiano di Psicologia Analitica (CIPA) di Milano.
Socio dell’Associazione per la Ricerca in Psicologia Clinica (A.R.P.) di Milano.
I suoi principali interessi di ricerca sono: disturbi alimentari; giftedness in età infantile e adulta; transfert, controtransfert e alleanza terapeutica; hatespeech e contronarrazione.

Psicologo, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica, Ph.D. in Psicologia Dinamica e Clinica.
Assegnista di ricerca e docente a contratto presso il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione, Scuola di Psicologia, Università degli studi di Padova. Socio della Society for Psychotherapy Research SPR (International and Italy Area Group) e dell’International Association for Relational Psychoanalysis and Psychotherapy (IARPP), ha collaborato alla traduzione italiana del PDM-2. I suoi principali interessi di ricerca sono: assessment diagnostico e trattamento psicoterapeutico dei disturbi psicotici; fase prodromica della schizofrenia – aspetti teorico-clinici e di ricerca; pattern di attaccamento e processi di mentalizzazione in adolescenza

Psicologa, Psicoterapeuta a orientamento psicodinamico individuale e di gruppo, è Docente presso la University of Wollongong (Australia). Supervisore di psicologi in training ed esperta di psicodiagnostica, è membro della Society for Psychotherapy Research SPR (International and Italy Area Group), della Society for Personality Assessment e della Society for Psychoanalysis and Psychoanalytic Psychology (APA Div. 39). Le sue principali aree di ricerca e di interesse sono: testing e assessment, modelli dimensionali, pianificazione del trattamento ed effectiveness, obesità e disturbi alimentari, malingering, gruppi.

 

GIUSEPPE CAFFORIO

Psicologo, Psicoterapeuta. Lavora nella S.S. Psicologia – A. Unità Sanitaria Locale Regione – Valle d’Aosta. Professore incaricato dell’Università della Valle d’Aosta dove ha insegnato: “La diagnosi dei disturbi di personalità attraverso gli strumenti diagnostici” e “I Servizi di Psicologia nel Sistema Sanitario Nazionale”. Ha  insegnato “Metodi diagnostici e fondamenti di psicopatologi”. Formatore e supervisore di gruppi professionali sanitari.

 

 

Dottorando di ricerca in Psicologia Dinamica e Clinica presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica della Sapienza Università di Roma. I suoi principali interessi di ricerca sono: diagnosi, valutazione e trattamento dei disturbi dello spettro psicotico, con particolare interesse alla fase prodromica della schizofrenia; assessment diagnostico in adolescenza; dialogo tra neuroscienze e psicoanalisi: aspetti teorico-clinici e di ricerca.

 

 

Psicologo, psicoterapeuta, candidato psicoanalista, Ph.D. in Psicologia Dinamica e Clinica.
Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza Università di Roma.
I suoi principali interessi di ricerca sono: diagnosi, valutazione e trat­tamento dei disturbi di personalità in età evolutiva; la valutazione della relazione genitore-bambino; la psicopatologia dello sviluppo; lo sviluppo dell’identità di genere. Nel 2019 ha vinto il PDM-2 Research Grant conferito dal comitato scientifico del Psychodyna­mic Diagnostic Manual, 2nd Edition (PDM-2) e dall’ Interdisciplinary Council on Developmental and Learning Disorders (ICDL).

 

Psicologa e psicoterapeuta dell’età evolutiva. È stata professore a contratto presso l’Università della Valle d’Aosta e all’Università Bicocca di Milano. Attualmente svolge attività di formazione principalmente in psicotraumatologia e psicodiagnostica in contesti pubblici e privati. È docente presso la scuola gruppoanalitica COIRAG di Milano. Svolge attività come Consulente Tecnico nell’ambito del diritto di famiglia, mentre in ambito clinico collabora con CIAI onlus e con lo Studio Associato di Psicologia Clinica A.R.P. di Milano, dove si occupa di diagnosi e trattamento dei disturbi in età evolutiva e dei disturbi post-traumatici con utilizzo di tecniche quali EMDR e Terapia Sensomotoria. Fa riferimento anche alla psicoterapia diadica evolutiva e, lavorando con famiglie ad alta conflittualità, anche al metodo della coordinazione genitoriale. Ha collaborato come psicodiagnosta e psicoterapeuta con il Centro per la Ricerca e la Cura del Trauma Psicologico della Croce Rossa di Milano. Lavora presso lo studio INCIPIT di Milano di cui è fondatrice.

Professore Associato di Psicologia Dinamica presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli studi “N. Cusano” di Roma. Psicoterapeuta psicodinamico. L’attività clinica è rivolta alla diagnosi e alla cura dei Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione, dei Disturbi D’Ansia e dei Disturbi di Personalità. È membro della Society for Psychotherapy Research SPR-Italy Area Group.  Le sue principali aree di ricerca sono nell’ambito della  valutazione dell’esito e del processo delle psicoterapie individuali e di gruppo, dello studio del processo di gruppo e dell’approfondimento dei tratti di personalità nei disturbi del comportamento alimentare e dell’obesità.

 

LOREDANA LUCARELLI

Psicologa e psicoterapeuta di orientamento psicodinamico è professore ordinario di psicologia dinamica e psicopatologia dello sviluppo nell’Università degli Studi di Cagliari dove è Direttore del Dipartimento di Pegagogia, Psicologia, Filosofia, Facoltà di Studi Umanistici. Socio Ordinario dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP) e membro della Conferenza della Psicologia Accademica (CPA). Membro della World Association of Infant Mental Health (WAIMH) e dell’Associazione Italiana per la Salute Mentale Infantile (AISMI), di cui è stato Segretario del Consiglio Direttivo negli anni 2012-2016.Membro dell’International Working Group on “Early Childhood Feeding Problems and Avoidant Restrictive Food Intake Disorder-ARFID”, coordinato da Nancy Zucker, Duke University, Durham, USA. È stata Consultant (con Irene Chatoor) per il contributo “Sleep, Eating, and Elimination Behavior Disorders”della Sezione Infancy and Early Childhood (IEC) della nuova edizione del Psychodynamic Diagnostic Manual (PDM-2).
La sua attività di ricerca scientifica riguarda: psicopatologia dello sviluppo, sistemi diagnostici e metodologie valutative nell’infanzia e nell’età prescolare, perinatalità e transizione alla genitorialità, relazioni tra attaccamento infantile e psicopatologia genitoriale, disturbi alimentari dello sviluppo.

 

 

Medico chirurgo, specialista in psichiatria, psicoterapeuta, psicoanalista. Docente Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica Facoltà di Medicina e Psicologia “Sapienza” Università di Roma. Docente IRPA (Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia). Psychoanalytic Fellow American Academy of Psychoananlysis and Dynamic Psychiatry.
Ha scritto numerosi articoli su riviste nazionali e internazionali, libri e capitoli di libro relativi agli aspetti neurobiologici, farmacologici e clinici dei disturbi dell’umore e dei disturbi d’ansia, farmacoterapia e terapie integrate per i disturbi della personalità, “dialogo” tra neuroscienze e psicoterapia e psicoanalisi; section Editor per l’Asse S della seconda edizione del “Psychodynamic Diagnostic Manual” (PDM-2).
Interessi attuali di ricerca su: terapie integrate e sinergiche per i disturbi della personalità e dell’umore; “dialogo” tra neuroscienze e psicoterapia e psicoanalisi; clinica e psicodinamica degli stati post-traumatici; aspetti etici del setting psicodinamico e psicoanalitico.

 

Psicologa, Dottore di ricerca e attualmente Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Sapienza Università di Roma. Membro dell’International Society for Psychotherapy Research (SPR) e socia dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP). Principali interessi di ricerca: le variabili del terapeuta e la loro influenza sul processo ed esito delle psicoterapie psicodinamiche; relazione terapeutica; diagnosi, valutazione e modelli di trattamento dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione. È inoltre Consultant dell’Asse M della sezione Adulti del PDM-2, e ha collaborato alla traduzione italiana del volume. 

 

ELEONORA PIACENTINI

piacentini

PUBBLICAZIONI
eleonora.piacentini@gmail.com

Psicologa clinica, specializzanda in psicoterapia psicoanalitica, da anni lavora nel campo della riabilitazione di pazienti psichiatrici. Collabora con la cattedra di Valutazione Clinica e Diagnosi, Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza, Università di Roma. È stata coordinatrice organizzativa della nuova edizione del Psychodynamic Diagnostic Manual (PDM-2).

Psicologa, psicoterapeuta di orientamento psicodinamico. Professore Ordinario di Psicologia Dinamica (M-PSI/07) presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Sapienza Università di Roma. Socio Ordinario e dal 2018 Membro del Direttivo della SPR-Italy Area Group. Membro della World Association of Infant Mental Health (WAIMH). Membro dell’Associazione Italiana per la Salute Mentale Infantile (AISMI) e dal 2017 Membro del Direttivo AISMI.
E’ stata Editor (con Linda Mayes) della Sezione Infancy and Early Childhood (IEC) della nuova edizione del Psychodynamic Diagnostic Manual (PDM-2).
La sua attività scientifica riguarda: psicopatologia dello sviluppo, sviluppo affettivo e relazionale in età evolutiva, sistemi diagnostici e metodologie valutative nell’infanzia, relazioni tra attaccamento e psicopatologia, regolazione affettiva, la genitorialità a rischio, maltrattamento e l’abuso all’infanzia, violenza di genere, disforia di genere in età evolutiva.

 

 

GUIDO TAIDELLI

taidelli

Medico specialista in malattie nervose, psichiatra. Svolge attività clinica libero-professionale. Già primario psichiatra della Casa di Cura Ville Turro per Malattie Nervose e Mentali di Milano (1979-1991).
È socio fondatore dell’Associazione per la Ricerca in Psicologia clinica (ARP) e di ARP Studio Associato dove è stato responsabile del Servizio di Psichiatria e Psicofarmacologia e, oltre all’attività clinica, ha svolto attività didattica e formativa come docente del Master “La valutazione del paziente: dati bio-psico-sociali”.

 

ANNALISA TANZILLI

PUBBLICAZIONI
annalisa.tanzilli@uniroma1.it

Psicologa, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica. Ph.D. in Psicologia Dinamica, Clinica e dello Sviluppo. Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza Università di Roma.
I suoi principali interessi di ricerca sono: diagnosi, valutazione e trat­tamento dei disturbi di personalità in età adulta e adolescenza; transfert, controtransfert e alleanza terapeutica; valutazione del processo e dell’e­sito delle psicoterapie. Per il Psychodynamic Diagnostic Manual (PDM-2); è stata consultant della sezione dedicata all’assessment diagnostico. Nel 2019 ha vinto il PDM-2 Research Grant conferito dal comitato scientifico del Psychodyna­mic Diagnostic Manual, 2nd Edition (PDM-2) e dall’Interdisciplinary Council on Developmental and Learning Disorders (ICDL).

 

PhD è professore ordinario di psicopatologia dello sviluppo e psicodiagnostica nell’Università di Torino dove è Vicedirettore del Dipartimento di Psicologia e della Scuola di Studi Superiori. Ha insegnato presso l’Università di Padova e Aosta dove è stato Preside della Facoltà di Psicologia fin dalla sua fondazione. E’ Vice Presidente della Associazione Italiana di Psicologia (AIP), membro del NAC Psicoterapia IFPA, membro dell’Associazione Rorschach Europea (ERA), membro associato della Society of Personality Assessment, è stato anche segretario del panel italiano della Society for Psychotherapy Research (SPR). Vive a Torino, Italia.