LIBRERIA CORTINA MILANO

spacer100x10px
LIBRERIA CORTINA MILANO
LibreriaCortina.indd

www.libreriacortinamilano.it

 XXX-000_I di Cop 2.indd
www.cortinapsicologia.it
 spacer

La nostra storia ha inizio nel 1947, quando Aldo Cortina, giovane bellunese con la passione per la pittura e allievo del ferrarese Filippo De Pisis, aprì la libreria in via Festa del Perdono, di fronte alla Ca’ Granda, allora Ospedale maggiore di Milano. La vicinanza con l’ospedale caratterizzò da subito l’indirizzo medico della libreria che vendeva testi e dispense ai futuri dottori. Quando nel 1958 l’Università statale si spostò nei locali dell’Ospedale maggiore, la libreria Cortina era ormai un punto di riferimento per chi cercasse non solo testi scientifici ma anche libri umanistici: quando si domandava a Aldo Cortina se la sua libreria fosse quella di fronte all’Università lui rispondeva che, in realtà, era l’Università ad essersi spostata di fronte alla libreria.

Negli ultimi anni sono state aperte tre nuove sedi; due a Città Studi, in Via Pascoli e in via Ampère, per rispondere alle esigenze del polo universitario e una nella allora nascente Università Bicocca, di fronte al teatro Arcimboldi.

cortina_storia